LA CARONNESE UFFICIALIZZA MARCO PICASCIA

Arriva da Napoli in dirittura Caronnese Marco Picascia

LA DIFESA CARONNESE INIZIA A PRENDERE FORMA

L’esperto centrale vestirà la prossima stagione la maglia rossoblù

Nuovo colpo di mercato in casa Caronnese: Marco Picascia è un nuovo giocatore rossoblù e andrà a far parte del roster dei difensori della rosa a disposizione di Mister Gatti. Il 25enne di Mugnano di Napoli arriva alla Caronnese dopo essere cresciuto nelle giovanili del club azzurro (da segnalare che nell’ultimo anno di Beretti ha anche disputato la finale di categoria contro l’Inter). Il difensore campano nel 2012-2013 è passato in Serie D all’Ischia e da lì è iniziato un percorso strutturato che l’ha portata ad acquisire esperienza e a definire al meglio la sua posizione in campo. Dall’Ischia Marco passa al Foggia, sempre nei dilettanti e con i pugliesi arriva al quinto posto finale dopo una grande rimonta. L’anno successivo è il momento dell’Arzanese in Serie C2 e quindi anche in Serie D al Taranto (dove registra ben 30 presenze), passando poi per la Cavese. La sua migliore stagione Marco la disputa da protagonista in Serie C nel Tuttocuoio: nella sua seconda annata gioca praticamente tutto il campionati, segna due gol e nonostante la retrocessione si mette in mostra. Prima di passare alla Caronnese Marco ha quindi indossato le maglie del San Donato Tavarnelle e del Pomigliano. Marco è carico e determinato e non vede l’ora di mettersi a disposizione di Mister Gatti: “Non posso descrivere a parole quanto sono entusiasta di questa nuova avventura. Volevo una società seria come questa perché tutti me ne hanno parlato bene. La trattativa si è svolta in maniera lampo e nel giro di tre, quattro giorni abbiamo stabilito tutto. La Caronnese è una società ambiziosa, sana, che lotta sempre per vincere. Sono contento e voglio dare il massimo per questi colori”. Benvenuto Marco!

Per S.C. Caronnese

Marco Gentile – Fabrizio Volontè

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *